Home / Tech / Sports / Quali cuffie scegliere per correre?

Quali cuffie scegliere per correre?

Oggi vi presentiamo 8 cuffie per tutte le tasche e per chi – oltre allo sport – non disdegna neanche un design unico. La bella stagione è iniziata ed ora possiamo riprendere i nostri allenamenti ascoltando la nostra musica preferita! Oggi vi consigliamo 8 auricolari pensati appositamente per chi corre e fa sport ascoltando le proprie playlist preferite.

1. AUKEY Auricolare Bluetooth 4.1

AUKEY è divenuto sinonimo di prodotti di buona qualità a prezzi economici. Questi auricolari Bluetooth 4.1 sono leggeri, aderiscono perfettamente all’orecchio ed hanno una batteria che consente di ascoltare musica o effettuare chiamate fino a 4,5 ore. Sono – inoltre – dotati di Tecnologia CSC 6.0 Eco, cioè la tecnologia intelligente per la riduzione del rumore. Non aspettatevi una qualità eccelsa dei materiali ma considerato il prezzo non si poteva fare di meglio.

2. AUKEY Cuffie Bluetooth 4.1

Anche queste cuffie sono di casa AUKEY. Punto di forza di questi auricolari è la batteria: avrete un’autonomia fino a 8 ore! Il rapporto qualità prezzo è ottimo. Tra i pro di questi auricolari, segnaliamo la comodità e la praticità di utilizzo mentre si fa sport. Sono molto leggere, ma di ottima fattura. La qualità dell’audio è buona. Adatto a tutti gli sport come corsa, bicicletta, palestra, ginnastica e chi più ne ha più ne metta!!!

3. Philips SHQ7900CL Actionfit Cuffie Sportive

Queste cuffie sportive a marchio Philips restano saldamente in posizione e sono impermeabili. Il design di questi auricolari lascia passare i suoni dell’ambiente circostante consentendo di prestare attenzione a ciò che accade intorno a te durante l’allenamento. Punto di forza: la possibilità di personalizzare il modo di indossarle: si può scegliere tra il supporto per l’orecchio, le alette o gli auricolari.

4. SmartOmi Boots Wireless Bluetooth 4.1 

Le cuffie SmartOmi Boots sono completamente senza fili (stile Airpods). Sono piccoli, comodi da indossare e offrono una autonomia fino a 5 ore. Le cuffie riproducono un suono pulito, con alti e medi buoni e bassi profondi. Ovviamente non aspettatevi la perfezione del suono da queste cuffie. Ma il rapporto qualità prezzo è uno dei migliori tra gli auricolari in circolazione.

5. Plantronics Backbeat Fit

Gli auricolari Plantronics, una volta indossati, grazie al peso contenuto e alle dimensioni, si dimostrano comodi ma al tempo stesso restano saldamente fissati alle orecchie. Questi auricolari sono ricoperti da una pellicola idrorepellente che rende le cuffie insensibili all’umidità. Non sono auricolari impermeabili ma possono resistere a pioggia ed anche ad una doccia post allenamento. Nella confezione troviamo anche una custodia per le cuffie che può trasformarsi in fascia da braccio dove potrete riporre il vostro cellulare durante la corsa.

6. AfterShokz Trekz Titanium Bone 

Le AfterShokz sono cuffie a conduzione ossea, una nuova tecnologia che trasmette le vibrazioni del suono all’orecchio attraverso le ossa. Questo permette di ascoltare la nostra musica preferita senza isolarsi dai suoni del mondo esterno. Queste cuffie pesano 36 grammi, hanno un’autonomia di 6 ore e non si muovono davvero mentre fate sport. Consigliate!

7. Under Armour JBL Auricolari Sportivi  

JBL è un marchio noto per la qualità del suono e per i prezzi accessibili. Under Armour è – invece – una delle marche più importanti nel mondo del fitness. Dal matrimonio di questi due marchi nascono delle cuffie con una qualità del suono buona ed una indossabilità formidabile: gli auricolari restano saldamente ancorati all’orecchio ed usciranno solo quando deciderete di toglierli. La durata della batteria è di circa 8 ore.

8. Bose SoundSport Cuffie Wireless

Se parliamo di Bose parliamo di qualità audio. Il suono di queste cuffie Wireless è splendido e se confrontato con i suoi concorrenti stravince alla grande. 
Se confrontata a cuffie di prezzo inferiore, il salto di qualità si sente e si apprezza: bassi, alti e medi rispettano le aspettative del marchio. Anche dal punto di vista dell’indossabilità le bose passano l’esame a voti alti. Che dire? La qualità si paga.

 

About Lara

Mi chiamo Lara (perché mia mamma guardava il film de Il dottor Živago), ho 35 anni e sono nata e cresciuta nell'entroterra marchigiano. Amo la mia terra, che è un pezzo del mio cuore. Gli altri pezzi sono a Madrid, Parigi (dove ho vissuto 3 anni per lavoro) e a Milano. Curiosità, passione, creatività, pragmaticità e problem solving mi contraddistinguono (i difetti non li scrivo mica pubblicamente!!!). Fotografia, tecnologia, arte, film, gialli, cibo ... e molto altro! Sono Co-founder di Geekotech.it e Geekotech.fr

Check Also

5 altoparlanti bluetooth sotto i 50 euro

1. IWAVION Speaker con Radio FM Queste casse hanno un design che si avvicina molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *