Home / Apps / Android / Come postare animazioni incredibili su Instagram (partendo da Google Foto)

Come postare animazioni incredibili su Instagram (partendo da Google Foto)

Da Google Foto ad Instagram!

Se utilizzi Google Foto, sicuramente saprai già che il servizio è molto di più di un’ottima soluzione per l’archiviazione ed i backup di tutte le tue foto e video su cloud.

Utilizzando l’apprendimento avanzato, Google Foto può – ad esempio – identificare in modo intelligente persone, luoghi e cose e rendere il tutto facilmente navigabile. Una delle funzioni più intelligenti ed utili di Google Foto è l’Assistente (da non confondere con l’altro Assistente di Google su Android e Google Home).

Nell’applicazione Google Foto su iOS e Android, l’Assistente è un pannello basato su schede che permette di:

1. Visualizzare lo stato del tuo backup.

2. Creare automaticamente “film” in base a video correlati.

3. Creare “animazioni” GIF utilizzando lotti di foto scattate. È possibile creare proprie animazioni selezionando manualmente da 2 a 50 fotografie.

E’ proprio quest’ultimo punto su cui si soffermeremo oggi. Vi anticipiamo che c’è solo una piccola nota stonata: mentre è possibile scaricare e condividere GIF animati online su Twitter, Giphy o ovunque si utilizzi un computer, la condivisione di GIF direttamente su Instagram è ancora impossibile senza prima convertire il file in un video. E allora cosa fare? Tutto è perduto? Assolutamente no!

Come caricare le animazioni su Instagram

Oggi vi spiegheremo come farlo in modo rapido e semplice:

Per iOS

Su iOS, devi utilizzare un’altra applicazione come GifLab (2,29 su Apple store) per convertire il GIF in un video. Per condividere le tue animazioni su Instagram segui questi passi:

  1. Apri GifLab e seleziona “GIF a Instagram”: l’applicazione ti proporrà li automatico le animazioni salvate da Google Foto.
  2. Seleziona la tua animazione GIF e regola la velocità di riproduzione
  3. Clicca su “Salva e condividi su Instagram” ed il gioco è fatto!

Per Android

Su Android, le cose sono ancora più facili e puoi condividere GIF direttamente da Google Foto a Instagram, poiché l’applicazione converte automaticamente il GIF in un video, senza bisogno di un’applicazione aggiuntiva.

Seleziona la tua animazione GIF di Google Foto e quindi tocca l’icona di condivisione nella parte inferiore sinistra. Seleziona Instagram come app per condividere la tua clip. Una volta che la clip GIF sarà stata convertita automaticamente in un video, questo sarà trasferito su Instagram dove potrai selezionare un filtro e aggiungere una didascalia.

Speriamo che questo breve tutorial vi sia stato d’aiuto. Se avete domande, come al solito, potete scriverci nei commenti qui sotto!

About Lara

Mi chiamo Lara (perché mia mamma guardava il film de Il dottor Živago), ho 35 anni e sono nata e cresciuta nell'entroterra marchigiano. Amo la mia terra, che è un pezzo del mio cuore. Gli altri pezzi sono a Madrid, Parigi (dove ho vissuto 3 anni per lavoro) e a Milano. Curiosità, passione, creatività, pragmaticità e problem solving mi contraddistinguono (i difetti non li scrivo mica pubblicamente!!!). Fotografia, tecnologia, arte, film, gialli, cibo ... e molto altro! Sono Co-founder di Geekotech.it e Geekotech.fr

Check Also

Shapr: come ampliare la propria rete professionale!

Buongiorno a tutti i futuri Shapr-iani! Oggi vorremmo parlarvi brevemente di un’applicazione che va per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *